Risveglia la tua Tiroide

Manuale di Santa Hildegard von Bingen
Aprile 3, 2019
Erboristeria Armonia Vittorio Alberti Naturopata
Giugno 1, 2019

L’ipotiroidismo, secondo la definizione delle Linee Guida del SSN, è una condizione morbosa caratterizzata da un rallentamento generale delle funzioni metaboliche per insufficiente azione degli ormoni tiroidei sui tessuti e porta con sé, quasi sempre, un aumento del peso corporeo indipendente dall’alimentazione.

Particolarmente preoccupante è la sua manifestazione specialmente nelle zone pedemontane e montane dove è opportuno controllare sempre il TSH che ci indica l’efficienza della tiroide e prendere come abitudine usare le alghe come apporto di iodio.

Cibi ricchi di Iodio consigliati: tutti i tipi di Alghe, pesce, crostacei, spinaci, riso integrale, funghi, legumi.

USARE SOLAMENTE SALE MARINO INTEGRALE

NOTA: dovete già preoccuparvi della funzione tiroidea quando vedete aumentare il TSH e non aspettate di superare il massimo.

Integrazione funzionale

L’ipotiroidismo essendo una manifestazione anche a base autoimmune dove i soggetti allergici hanno maggiore predisposizione è consigliabile un’accurata riduzione dell’attività immunologica e della sua regolazione identificata con la Diatesi 1 = Allergico Artritica Autoimmune che trova nel Manganese il suo catalizzatore elettivo.

Oligum Manganese o Manganese Cobalto

1 fiala sotto la lingua, trattenere per un minuto, poi deglutire, MATINA e SERA

Le più comuni cause di ipotiroidismo primitivo nell’adulto sono la tiroidite cronica autoimmune di Hashimoto

 

La carenza di iodio interessa una fascia importante della popolazione mondiale, inclusa una percentuale non certo trascurabile di italiani. Si stima infatti che a livello globale circa due miliardi di persone soffrano di carenze iodiche, di cui circa un terzo in età scolare (World Health Organization, 2007)

La L-tiroxina o tetraiodo-L-tironina (T4) è uno degli ormoni iodati prodotti dalle cellule tiroidee insieme alla 3,5,3′-triiodo-L-tironina (T3). Si usa denominarla anche T4, in opposizione all’altro ormone tiroideo circolante T3 (il numero 3 a pedice indica il numero di atomi di iodio presenti), che è la forma più attiva dell’ormone, avendo un’affinità 10 volte maggiore per il recettore degli ormoni tiroidei.

Pertanto aiuteremo il nostro organismo stimolando l’attività tiroidea con:

Oligum Iodio

1 fiala sotto la ingua, trattenere per un minuto, poi deglutire, Mattina e Sera

Contenuto per fiala: Ioduro di Potassio, pari a Iodio 0,0004 mg.

Coleus T fitocomposto di estrartti secchi

2 capsule due o 3 volte al giorno

Ingredienti: estratto secco di Coleus forskohlii 150 mg. pari a 30 mg. di foskolina e estratto secco di Guggul 150 mg. pari a 7,5 guggulsteroni.

Coleus forskohlii estratto secco  promuove la liberazione di T4 e T3 perché la forskolina, contenuta in esso, mima gli effetti del TSH stimolando la produzione e il rilascio tiroideo degli ormoni iodati, senza inibire la produzione endogena di TSH. Secondo l’attuale parere della scienza, normalizza i valori di ormoni iodati evitando che scendano durante le restrizioni caloriche, aumentano l’enzima ciclasi e attivano la cascata enzimatica che porta alla scissione dei trigliceridi (riducendo i grassi accumulati); provocano l’aumento della massa magra tramite l’attivazione della fosforilasi nei muscoli scheletrici.

Guggul (Commiphora mikul) estratto di Guggul favoriscono il rapporto tra T3 e T4, altresì contiene una sostanza detta guggulipide, che  esplicherebbe proprietà ipocolesterolemizzante ed ipolipidemizzante. Tra le varie proprietà vi è anche una possibile azione stimolante a livello della ghiandola tiroide, che ne giustificherebbe l’impiego come riducente del grasso corporeo. Inoltre sono emerse evidenze su una sua possibile azione antiaterogena e fibrinolitica, utile nella prevenzione dei problemi cardiovascolari, alla formazione di trombi ed ateromi.

 

 

Fitopreparato Cornus sanguinea Mater   

50 gocce in poca acqua PRIMA dei tre pasti

Questo fitopreparato è composto da Ribes nigrum gemme, Rosa canina gemme e Cornus sanguinea gemme: svolge un’azione antinfiammatoria della tiroide, immunosopressore, regola l’attività tiroidea…

Ribes nigrum gemme: stimolante delle ghiandole surrenali migliorandone la produzione del cortisolo con attività antinfiammatoria.

Rosa canina gemme: definita pianta organo bersaglio, indirizza l’azione antinfiammatoria del ribes nigrum sulla tiroide.

Corsnus sanguinea gemme: svolge avione sulla circolazione e sulla congestione della tiroide.

Magnesio C riequilibria il sistema nervoso

Una capsula tre volte al dì, prima  dei pasti.

E’ un multivitaminico-multiminerale adatto a migliorare  e rafforzare  il  sistema nervoso permettendo il suo recupero funzionale. Ingredienti del Magnesio C:  Magnesio carbonato (deacidificante), magnesio  citrato (deacidificante e apportatore selettivo di magnesio = fondamentale come stabilizzante dei minerali, in quanto circa 1/6 della superficie dei cristalli di apatite nelle ossa è coperta da molecole di citrato), magnesio gluconato (derivante dall’ ossidazione del glucosio che rende solubili i minerali nei siti acquosi, come noi), Magnesio pidolato (l’acido pidolico è un lattato che deriva dall’acido glutammico che è un aminoacido e neurotrasmettitore, il quale rende la biodisponibilità del magnesio superiore al 90%) Vitamina C, da bacche di Rosa canina (titolate al 70% in vitamina C), come fissante del calcio e del magnesio e ferro-rame; Vitamina B6, la quale è fondamentale nelle variazioni dell’umore e nell’efficienza del sistema immunitario.

Magnesio C sarà utile in modo particolare nel limitare la stimolazione del sistema Ortosimpatico sul sistema nervoso e ormonale. Fate presente che ogni alterazione tiroidea porta un peggioramento come: ansia, angoscia, nervosismo, insonnia,  crampi muscolari, muscoli contratti…..

Questa scheda tecnica, riporta informazioni che in alcun modo non vogliono sostituire la diagnosi ed il parere del Vostro medico di fiducia.

CENTRO RICERCA PIANTE OFFICINALI VENETO

Siamo a Vostra completa disposizione per qualsiasi informazione

Vittorio Alberti Naturopata  Preside della Scuola di Naturopatia Hermete- Sophia di Conegliano  

Prenotate la Vostra Consulenza a 366 4595 970

Riceve  presso:  Erboristeria Armonia via Nazionale n. 74 b – Quero Vas – Belluno

Erboristeria Armonia  piazzetta Trento Trieste 16 – Feltre – Belluno

Dott.ssa Silvia Nogarol Naturopata

Responsabile scientifico del Centro Ricerca Piante Officinali Veneto

Prenotate la Vostra Consulenza  al 389 78 21 286

Riceve presso

Erboristeria Hildegard viale della Vittoria n. 79 Vittorio Veneto Tv